mercoledì 18 aprile 2012

Ama la tua migliore amica.

Premettendo che oggi è una giornata decisamente no, di quelle in cui l'unica cosa da fare è meditare. Giusto giusto per rilassarsi un po ed evitare di fare del male a qualcuno, ma solo a me stessa. Oggi è una giornata in cui l'unica cosa da fare è si,  meditare interiormente, ma non a caso.
Meditiamo sull'amicizia.




Per me la migliore amica, o nel mio caso le mie migliori amiche sono costantemente al centro dei miei pensieri. 
Stanno male o bene? Che faranno oggi? Come è andata la loro giornata?
Se potessi, starei con loro anche 5 minuti giusto giusto per farci due risate tra di noi. Quelle risate che ti cambiano la giornata, che ti fanno risollevare il morale anche quando sembra impossibile. Quelle risate che vengono dal cuore. Quelle risate talmente belle da farti venire il mal di pancia e le lacrime agli occhi.
Adoro uscire con loro, passare interminabili pomeriggi su un prato a guardare il cielo e cantare le canzoni più assurde, magari in inglese sbagliando anche le parole come è solito fare.
Adoro passare ore al telefono, quando magari qualcosa non va e parlare.








 Dirle tutto e non importa se piangi tanto lei è li e capisce tutto di te. Non ti giudica. Ti ascolta soltanto e sai che comunque sarà sempre pronta ad aiutarti.
Per me la mia migliore amica è un esempio da seguire sempre.
Per me la mia migliore amica è paragonabile all'aria che respiro tutti i giorni.
Non potrei trovare nessuno al mondo uguale a lei ... Quella fantastica donna forte ed incredibilmente bella, che accompagna le mie giornate ...


E poi arriva quel giorno (e non lo auguro a nessuno) in cui il legame che vi teneva tanto unite si spezza. 
Si frantuma, magari anche solo per una cavolata o per una causa esterna. E ti ritrovi in balia dei ricordi che ti fanno nel bene o nel male, piangere.
L'amicizia è solo un nome che associamo alla persona che  sta accanto a noi (si spera) sempre. Che ci aiuta nei momenti di difficoltà e che non ti farà mai del male. Ovvi si litiga, ma secondo me tutto ciò fortifica ancora di più il rapporto.
Perchè non chiamarlo direttamente Amore se è considerato indispensabile? (L'amore per me è un'altra cosa che non può mancare nella mia vita, ma ne parlerò in un altro post).
Si, io oggi ho meditato su questo e sono arrivata ad una conclusione.
Io amo le mie migliori amiche ... 





P.S. Sono sicura che anche tu stai leggendo questo post e che magari hai, proprio oggi, litigato con la tua migliore amica. Se posso darti un consiglio, parlale con il cuore, guardandola negli occhi mi raccomando perchè sennò non ha alcun senso. Dille tutto quello che in questo preciso istante senti. Corri da lei abbracciala e falle sentire che anche se ha sbagliato, tu le hai fatto una promessa. Resterai affianco a lei sempre. Magari non hai direttamente espresso tutto ciò, ma sono sicura le l'hai perlomeno pensato.
L'amico è qualcosa di speciale, è un piccolo tesoro che ognuno di noi prima o poi trova... Ama il tuo amico, nel bene e nel male.
Direi che ho riflettuto abbastanza per oggi, e che quasi quasi.. Mi faccio quattro chiacchere con lei, la ragazza d'oro.
Un bacio♥
Sofia-


Scusa, ma devo stare su PINTEREST.

Ne è passato di tempo, il freddo se ne è andato, ma poi è tornato a farmi compagnia.
E mentre io mi consolavo con una tazza di thè fumante, rigorosamente al gusto di frutti di bosco, mi sono persa. 
Volti, immagini in bianco e nero, paesaggi incredibili (che nemmeno nelle favole si possono immaginare), oggettistica surreale e chi più ne ha più ne metta. Signori e signore sono lieta di presentarvi la mia nuova droga: PINTEREST .
Non dovete fare altro che sedervi davanti al vostro computer, magari con un pasticcino affianco, digitare il nome di questo mondo (Pinterest) su google, iscrivervi e  perdervi nel labirinto di immagini che questo sito contiene
Io sono qui ;)
















See you soon ♥