mercoledì 22 gennaio 2014

C H A N E L (Spring - Summer 2014 Haute Couture)


Cara Delavigne.
Brividi




Una location mozzafiato, una musica incalzante con una melodia che vorresti riascoltare all'infinito.
Chi se non
C H A N E L ?

 


Una collezione fresca, sensuale ed elegante in cui i dettagli fanno la differenza.
Pietre preziose, un filo di glitter e eyeliner, abbinati ad un abito dalle forme geometriche e ad una scarpa dallo stampo sportivo.
Affascinate.
Un mix che solo Karl può permettersi di fare.



Un taglio di capelli eccentrico, forte e sorprendente per questa donna che continua a stupire.



Grazie, per questi quattordici minuti di pura magia
Grazie


lunedì 20 gennaio 2014

V I T A

Notorious Big nel casse e i pensieri che ti ronzano in testa, senza un perchè


E' lunedì 
La sveglia che suona e la voglia di rimanere a letto ancora per un po.
Un maglione grigio troppo grande ed un paio di Dr Martens.



I sogni sul cuscino e nel cassetto, la borsa che pesa e i programmi della giornata scritti in velocità, su un post-it giallo.
La pioggia e la corriera piena.



Un weekend pieno di emozioni nuove, di amici così diversi eppure cosi uguali ...
Se c'è una cosa che amo sono le serate improvvisate: un'amica che ti chiama e una notte tutta da inventare.
Saltare per infilarsi i jeans, il mascara e ciao-mamma-non-torno-tardi;
Sono questi i momenti in cui vorrei che il tempo non passasse mai;
i momenti che rimpiango, in cui la musica va a manetta ed è tutta questione di sguardi e sapersi divertire.


Sono queste le cose che più amo della vita: le emozioni che possono regalarti le persone, le notti in bianco passate a fantasticare, ballare fino a non sentire più le gambe e le fotografie. 
Perchè io non voglio perdere neanche un secondo ma viaggiare, incontrare, conoscere e imparare; sperimentare sorridere e amare;
divertirmi e scoprire me stessa, ancora di più.
Non porsi mai dei limiti e viversi la giornata al 100% 




Lunedì, i sogni e la voglia di vivere non mancano mai.
Nonostante le mille difficoltà, nonostante le mille mancanze, nonostante il tempo limitato