sabato 19 aprile 2014

Come un uragano

"Muovo i primi passi per tornare insieme a te agli occhi del mondo"
Silvia Day - Nel profondo di te



I sensi di colpa;
La paura che accarezza ogni mio movimento;
Tu che rimani indelebile sulla mia pelle ed io che sprofondo in ogni ricordo.
Illusioni?



Forti.
Indipendenti.
Leali.
Istintive.
Innamorate.
Confuse.
Caotiche ed insaziabili.
Donne di mondo.



Curioso il modo in cui i suoi occhi trovino i miei.
Curioso il modo in cui le mani si intreccino alle mie e i vetri si appannino.
Curioso come io scelga sempre la cosa sbagliata.
Curioso come io preferisca sempre la sfida.
Curioso, come io rimanga sempre delusa.



Andremo avanti:
con una storia in più da raccontare; con il sorriso ancora più bello e con la consapevolezza che siamo come uragani.
Perchè siamo donne e tutto si sistemerà.


Un sabato sera che sta per iniziare, un bicchiere di vino bianco fra le mani e la musica infinita
Un sorriso sulle labbra e un tacco 13.

Buona serata